CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO

Abbonamento all’edizione cartacea

Con l’abbonamento postale il giornale è recapitato attraverso il servizio offerto da Poste Italiane, da lunedì a venerdì. Il sabato il giornale viene recapitato da società terze, incaricate da Poste Italiane del servizio. La domenica e i giorni festivi il servizio di recapito postale non viene effettuato: gli abbonati che scelgono la posta anche per la domenica (e i giorni festivi) ricevono il giornale il lunedì (o il primo giorno non festivo). In alcune zone della città e della provincia il recapito effettuato da Poste Italiane avviene a giorni alterni e/o nel pomeriggio. È quindi opportuno verificare con l’Ufficio Postale a lei vicino con quali modalità il servizio viene garantito prima di sottoscrivere l’abbonamento.

Possono essere richiesti gratuitamente i buoni per le domeniche e i giorni festivi, che consentono di ritirare presso qualsiasi edicola di Brescia e provincia il Giornale di Brescia.

L’abbonamento tramite fattorino consente la consegna entro le ore 8.00 da lunedì a domenica, festivi compresi. Il servizio è disponibile solo in presenza di una cassetta postale esterna, nei comuni di Brescia, Collebeato e San Zeno. Sempre con fattorino, e quindi solo in presenza di una cassetta postale esterna, è disponibile da lunedì a sabato il servizio anche a Botticino, Bovezzo, Cellatica, Concesio, Gussago, Nave e Rezzato.

L’abbonamento appoggiato presso un’edicola consente il ritiro del quotidiano tutti i giorni presso l’edicola scelta, all’interno della provincia di Brescia. Se l’abbonato sceglie un’edicola che effettua i turni domenicali, per la domenica gli verranno consegnati i buoni che gli consentiranno di ritirare il Giornale di Brescia presso qualsiasi edicola di Brescia e provincia. Quando l’edicola scelta chiude per ferie, l’abbonato può chiedere la sospensione dell’abbonamento, oppure comunicare un’edicola alternativa. In mancanza di comunicazioni, il Giornale di Brescia verrà spedito al domicilio dell’abbonato.

Abbonamento all’edizione digitale

CONDIZIONI GENERALI

Le presenti disposizioni regolano il contratto di abbonamento alla digital replica del Giornale di Brescia. Società editrice è Editoriale Bresciana S.p.A., con sede legale in Brescia, via Solferino 22, iscritta al Registro delle Imprese C.C.I.A.A. di Brescia, C.F. e P.IVA 00272770173, telefono 030 37901, fax 030 3790213.

Oggetto

Sottoscrivendo il contratto di abbonamento il cliente può consultare la digital replica del Giornale di Brescia secondo le condizioni prescelte (durata e prezzo). Il contratto si intende concluso e vincolante per le parti nel momento in cui Editoriale Bresciana trasmette la conferma d’attivazione ordine all’indirizzo di posta elettronica indicato dal cliente all’atto della registrazione. Per la fruizione dell’abbonamento è necessario disporre di un dispositivo (computer, smartphone, tablet) idoneo a supportare il servizio e di una connessione Internet. I costi dei dispositivi e delle relative spese di telecomunicazione, sono a esclusivo carico del cliente. In considerazione della varietà di dispositivi disponibili sul mercato e delle loro peculiarità tecniche, il cliente, prima di sottoscrivere un abbonamento, è inoltre tenuto a verificare il corretto funzionamento del servizio sui propri dispositivi, sia installando e verificando l'app GdB digital (disponibile su AppStore e su PlayStore) su smartphone e tablet sia accedendo allo sfogliatore web dal browser. Editoriale Bresciana informa espressamente il cliente che, qualora un aggiornamento del servizio richieda cambiamenti nei dispositivi e/o nei software utilizzati, questi dovranno essere effettuati a cura e spese del cliente. Il servizio di abbonamento è riservato a utenti maggiorenni. Editoriale Bresciana non può monitorare l’età del cliente che attiva l’abbonamento; è pertanto esclusa ogni responsabilità di Editoriale Bresciana conseguente all’attivazione da parte di clienti minorenni.

Caratteristiche dell’abbonamento

Le presenti Condizioni generali si intendono applicabili per l’intera durata del contratto. L’abbonamento decorre dalla data di attivazione e ha durata per tutto il periodo prescelto dal cliente. L’accesso al servizio deve essere effettuato utilizzando le credenziali indicate in fase di registrazione: username e password sono strettamente personali. Ogni prodotto digitale consente un accesso da web, uno da tablet e uno da smartphone. L’utente può effettuare il pagamento, in base al prodotto acquistato, con carta di credito (Visa, Mastercard, V PAY e Maestro, direttamente sul circuito sicuro di nexi), PayPal o bonifico bancario.

Condizioni di utilizzo

L’abbonamento sottoscritto è personale e a uso esclusivamente privato. La riproduzione di contenuti editoriali esclusivi dell’abbonamento, è riservata espressamente a Editoriale Bresciana ai sensi dell’art. 65 L. 633/41 e pertanto il cliente potrà utilizzarli solo per la consultazione privata, con espressa esclusione di utilizzo per scopo di lucro (a mero titolo esemplificativo si indica la compilazione di rassegne stampa) e di cessione a terzi a qualsivoglia titolo. È consentito il download, per esclusivo uso personale, di massimo dieci singole pagine in formato .pdf a edizione. Chiunque sia interessato alla sottoscrizione di abbonamenti digitali per finalità differenti, dovrà inviare una richiesta a [email protected]. Editoriale Bresciana si impegna a mantenere l’efficienza del servizio; qualora, per eventi eccezionali o manutenzione, il servizio si interrompesse, Editoriale Bresciana cercherà di contenere nel minor tempo possibile il periodo di interruzione e/o malfunzionamento. In caso di interruzione del servizio per più di 24 ore, il cliente avrà diritto a un’estensione gratuita dell’abbonamento per un numero di giorni pari ai giorni di disservizio. Per qualsiasi accertamento relativo al funzionamento del servizio faranno fede i sistemi di Editoriale Bresciana.

Diritto di recesso

L’utente ha diritto di recedere dal contratto nel termine di 14 giorni a decorrere dalla data di attivazione del servizio, senza alcuna penalità. Il diritto di recesso si esercita con l’invio di una comunicazione scritta presso la sede di Editoriale Bresciana, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche via email all’indirizzo [email protected], a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive. L’Editore rimborserà all’utente l’importo pagato, dedotta la quota relativa alla parte di servizio eventualmente già erogata.

Foro competente

Il presente contratto è regolato dalla normativa vigente in Italia. Per ogni questione relativa a interpretazione, applicazione ed esecuzione sarà esclusivamente competente il Foro di Brescia.
Le presenti condizioni di contratto si intendono accettate con la conclusione dell’ordine di acquisto e ogni loro modifica sarà immediatamente disponibile nello shop online.

REPERTORIO PROMOPRESS: DISCIPLINA IN MERITO ALL’ATTIVITA’ DI MEDIA MONITORING

Nell’ambito dei rapporti intercorrenti con società e agenzie che forniscono servizi di rassegne stampa, Editoriale Bresciana ha sottoscritto un contratto di mandato per la gestione del Diritto di riproduzione e del Diritto di comunicazione con Promopress 2000 Srl. Pertanto i soggetti terzi che operino nell’ambito dell’erogazione dei servizi di rassegna stampa, ove non sia dimostrata l’effettiva sussistenza della titolarità dei diritti di riproduzione e utilizzazione economica degli articoli oggetto dei servizi da essi resi, non potranno acquistare alcuna tipologia di abbonamento al Giornale di Brescia ai fini dell’attività di media monitoring. Nel caso non fosse rispettato quanto sopra esposto, l’Editore agirà in conformità alla normativa vigente. Nel caso in cui singole disposizioni di queste condizioni generali o del contratto stipulato con l’utente fossero o diventassero in tutto o in parte invalide, ciò non comprometterà la validità delle restanti disposizioni contrattuali.